Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_ankara

Ambasciatore

 

Ambasciatore

Luigi Mattiolo

foto amb mattiolo

L'Ambasciatore Luigi Mattiolo è nato a Roma nel 1957. Dopo aver conseguito nel 1980 la laurea in scienze politiche presso l’Università di Roma, nel 1981 entra in carriera diplomatica e inizia il suo percorso professionale alla Farnesina alla Direzione Generale Emigrazione e Affari Sociali. Nel 1982 è nominato Secondo Segretario presso l' Ambasciata d' Italia a Mosca, incarico che ricopre fino al 1986, anno in cui è nominato Primo Segretario presso l' Ambasciata d' Italia a Berna.

Nel 1988 si trasferisce all' Ambasciata Italiana a Belgrado con l'incarico di Primo Segretario e, dopo la nomina a Consigliere di legazione (maggio 1991), viene confermato nella stessa sede con funzioni di Consigliere.

Nel 1992 rientra in servizio alla Farnesina, presso la Direzione Generale del Personale.

Nel 1993 è collocato fuori ruolo presso l' Ufficio del Consigliere Diplomatico della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tra il 1995 ed il 1997 rimane fuori ruolo per prestare servizio presso il Segretariato del Consiglio dell' Unione Europea a Bruxelles.

Nel 1997 viene nominato Consigliere alla Rappresentanza Permanente d' Italia presso l' Unione Europea a Bruxelles. Dopo la nomina a Consigliere d’Ambasciata (gennaio 1998), nel 1999 viene confermato nella stessa sede con funzioni di Primo Consigliere, incarico che ricoprirà fino al 2001.

Nel luglio 2001 si trasferisce a New York dove è nominato Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso l'ONU. Nel 2004, dopo la nomina a Ministro Plenipotenziario, rientra in servizio alla Farnesina, presso la Direzione Generale per l'Integrazione Europea, con l'incarico di Corrispondente Europeo e Coordinatore delle attività inerenti alla Politica Estera e di Sicurezza Comune.

Tra il 2005 ed il 2008 ricopre l'incarico di Ministro alla Rappresentanza Permanente presso il Consiglio Atlantico a Bruxelles. Nel settembre 2008 è nominato Ambasciatore d' Italia a Tel Aviv, sede dove rimarrà per i successivi quattro anni. Nel 2012 rientra alla Farnesina come Direttore Generale per l'Unione Europea, incarico che ha ricoperto fino al febbraio del 2015. Nel 2013 è stato promosso al grado di Ambasciatore.

Da marzo 2015 è Ambasciatore d'Italia in Turchia.


14