Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_ankara

Contraffazione e pirateria: pubblicato lo studio MISE-Unicri sulla la protezione dei diritti di proprietà intellettuale nell’area euromediterranea

Data:

12/07/2017


Contraffazione e pirateria: pubblicato lo studio MISE-Unicri sulla la protezione dei diritti di proprietà intellettuale nell’area euromediterranea

Al fine di contribuire alla lotta alla contraffazione e alle frodi alimentari nell'area euromediterranea, l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con UNICRI (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute), ha realizzato uno studio comparato sul quadro normativo anti-contraffazione nell'area euro-mediterranea, con un focus speciale sul settore agroalimentare. Lo studio fornisce informazioni e approfondimenti sulle misure normative di prevenzione e repressione in vigore nei Paesi del bacino mediterraneo, tra cui la Turchia, e le Autorità o gli Organismi di controllo competenti per ciascun settore: proprietà intellettuale, comunicazioni e pubblicità ingannevole, standard in materia di etichettatura, confezionamento e igiene, frodi e sicurezza alimentare. Inoltre, in appendice, il documento include una serie di schede-paese che indicano le fonti normative applicabili, le sanzioni e le Autorità competenti per ciascun Paese.

Per accedere allo studio completo cliccare qui.


364